Categorized | Soziale

(Italiano) Ragazzo suicida a 20 anni

Posted on 21 Februar 2012 by Maria Rosa DOMINICI

Leider ist der Eintrag nur auf Italienisch verfügbar.



FB Comments

comments

Maria Rosa DOMINICI

About

psicologa,psicoterapeuta vittimologa,membro dell'Accademia Teatina delle Scienze,della New York Academy ofSciences,dell'International Ass. of Juvenile and Family Court Magistrates,della Società Italiana di Vittimologia,della W.S.V.,dell'Ass.internazionale di Studi Medico Psico Religiosi.,docente di seminari di sessuologia, criminologia e vittimologia in università Italiane e straniere,esperta per progetti Daphne su tratta di minori e sfruttamento sessuale,creatrice del progetto Psicantropos,autrice di varie pubblicazioni,si occupa di minori e reati ad essi connessi da 40 anni.

Tags | , , , , , , , , ,

7 Responses to “(Italiano) Ragazzo suicida a 20 anni”

  1. Marina Rigazzi Morelli sagt:

    E' vero e' proprio tutto vero..l'ho provato sulla mia pelle cento …mille volte. ,..avevo 15 anni quando ho scoperto di non essere io ma chissa' chi! il mondo mi e' crollato addosso! metti in discussione il tuo passato, il tuo vissuto, in una famiglia che credevi tua, con un papa' e una mamma che erano "tuoi" che mi appartenevano, e invece…..niente di cio', e' stato l'inferno…fatto di fuoco.ero un'adolescente alla deriva…e non se ne poteva parlare con nessuno, perche' era una vergogna….perche' non avevo un vero nome che mi apparteneva, ma solo uno posticcio….e' stato il periodo piu' terribile della mia esistenza…e nessuno con cui parlarne…neanche con i miei genitori adottivi…perche' era un continuo litigio! e sapete cosa mi rispondeva mia madre? che non le ero riuscita bene…che si aspettava una persona diversa, cioe' che fossi grata loro per quello che avevano fatto per me…cioe' tolta dalla melma! figuratevi la mia contentezza! invece di avere comprensione e risposte ero diventata un caso disastroso!ho passato anni di sofferenza estrema…ma grazie alla mia forza interiore sono riuscita ad andare avanti e dopo anni bui mi sono costruita una mia famiglia che adoro e dei figli che sono i miei occhi..la mia vita …e neanche le tante parole offensive di mia madre hanno potuto abbattere la mia forza di andare avanti e di vivere.Se oggi fosse viva le direi."tie' ecco quello che sono diventata e quello che ho avuto e che tu non volevi che avessi!"

  2. Maria Rosa DOMINICI Maria Rosa DOMINICI sagt:

    il colmo,vittimizzare,tramite un furto di proprietà intelletuale ,una vittima…l’amica e scrittrice ANNA GENNI MILIOTTI ,autrice di questo articolo,se l’è ritrovato pari pari pubblicato sulla cronaca di Firenze de LA NAZIONE, a firma di certo“Lapo,padre adottivo „,sicuramente cercheremo via legale per tale danno,ma sicuramente ,noi che con questo sito vogliamo diffondere la cultura della vittimologia,abbiamo una ulteriore riprova che,i carnefici ,sono predatori ,anche solo di parole, VERGOGNA LAPO PADRE ADOTTIVO


Leave a Reply

adolescenti adolescenza Africa Ambiente ansa autostima Avaaz azioni bambini bologna Brasil brasile Brazil Carisma Denuncia Dipendenza diritto dominici entrevista famiglia genitori infanzia Manipolazione maria rosa Maria Rosa Dominici minori montes claros padre pedofilia persone Persuasione Prigionia progetto Rapporti interpersonali relazione Sette siria Soggezione psichica Suggestione syria tempo uomo violenza vita vittime

Sprache:

  • Italiano
  • English
  • Português
  • Deutsch

StatPress

All site visited since:
18 August 2019: _
Visits today: _
Visitor on line: 1
Total Page Views: _

Social

Archives