Categorized | Kriminologie, Familie und Kinder, Vordergrund, Pädophilie, Kinderpornografie, Prostitution Jugendlich, Viktimologie

(Italiano) Basta…pedofili

Posted on 05 Mai 2013 by Maria Rosa DOMINICI

Leider ist der Eintrag nur auf Italienisch verfügbar.



FB Comments

comments

Maria Rosa DOMINICI

About

psicologa,psicoterapeuta vittimologa,membro dell'Accademia Teatina delle Scienze,della New York Academy ofSciences,dell'International Ass. of Juvenile and Family Court Magistrates,della Società Italiana di Vittimologia,della W.S.V.,dell'Ass.internazionale di Studi Medico Psico Religiosi.,docente di seminari di sessuologia, criminologia e vittimologia in università Italiane e straniere,esperta per progetti Daphne su tratta di minori e sfruttamento sessuale,creatrice del progetto Psicantropos,autrice di varie pubblicazioni,si occupa di minori e reati ad essi connessi da 40 anni.

Tags | , , , , , , , , , ,

3 Responses to “(Italiano) Basta…pedofili”

  1. Nino Cossu sagt:

    Sgomento e sorda RABBIA, provo ogni qualvolta leggo di queste bestialità…Pesandoci bene noi cittadini siamo i più indifesi…Le leggi che noi vorremmo applicare non ci sono…Basterebbe quella del taglione ma noi siamo avanti…

  2. Riccardo sagt:

    Basta con questo schifo ai danni di poveri bambini che da angeli vengono trasformati in giocattoli sessuali da chi doveva, invece, amarli e proteggerli. BAsta con le madri anaffettive ed egoiste che fingono di non vedere e lasciano scivolare i propri figli/e nel ruolo di madre/moglie/amante salvo poi accusare i propri figli di aver circuito il padre!!! FATE VOMITARE!!!

  3. Giorgio sagt:

    Non si mettono al mondo i figli (e non si adottano!) per farne schiavi sessuali. E‘ inconcepibile quello che accade all’interno di certe famiglie „perfette“.. Dov’è la madre quando la figlia vomita, non mangia, si procura delle ferite, ha gli incubi, come fa a non notare che il „padre“ ha un interesse speciale per quella figlia? E non parliamo di rapporti occasionali, ma rapporti intrattenuti per anni… Mettiamo in galera lui e buttiamo via la chiave e lei? Lei deve salvarsi perchè rappresenta l’ancora di salvezza della famiglia? E se continua a far del male, magari sino a spingere al suicidio, alla droga, la propria figlia incolpevole.. cosa bisogna fare?


Leave a Reply

adolescenti adolescenza Africa Ambiente ansa autostima Avaaz azioni bambini bologna Brasil brasile Brazil Carisma Denuncia Dipendenza diritto dominici entrevista famiglia genitori infanzia Manipolazione maria rosa Maria Rosa Dominici minori montes claros padre pedofilia persone Persuasione Prigionia progetto Rapporti interpersonali relazione Sette siria Soggezione psichica Suggestione syria tempo uomo violenza vita vittime

Sprache:

  • Italiano
  • English
  • Português
  • Deutsch

StatPress

All site visited since:
22 Juni 2019: _
Visits today: _
Visitor on line: 0
Total Page Views: _

Social

Archives