Categorized | Menschlich, Viktimologie

(Italiano) L’INVIDIA

Posted on 29 Juli 2013 by Silvia CROCI

Leider ist der Eintrag nur auf Italienisch verfügbar.



FB Comments

comments

About

Laurea in Psicologia presso Università di Bologna, con tesi “Il plagio” Specializzazione in Psicoterapia presso C.I.S.S.P.A.T di Padova, scuola di specializzazione in psicoterapia dinamico breve, con tesi “Dal falso Sé al Vero Sé – Un percorso immaginativo” discussa con dott. Nevio del Longo Attività clinico/psicoterapeutica/psicodiagnostica Attualmente collabora con Medoc Srl di Forlì (società di Medicina del Lavoro) per: - progetti di promozione del benessere psicologico e empowerment ; - valutazioni dello stress lavoro correlato; - diagnosi psicologiche; - risoluzione di problematiche di singoli sia dovuti a cause lavorative che personali. In campo giuridico, effettuo consulenze specialistiche di parte.

Tags | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

7 Responses to “(Italiano) L’INVIDIA”

  1. Simona Soldi sagt:

    Non ho mai letto tante cazzate tutte insieme in tutta la mia vita! Per esempio, i luminari di psicologia che scrivono qui e ci elargiscono certe perle dovrebbero informarsi sul fatto che l'omosessualità sia maschile che femminile non è più considerata una deviazione sessuale da tanti anni, che è presente e praticata in 1.500 specie animali e che ne è stata dimostrata la natura genetica e quindi naturale. Grazie mille.

  2. ogni opinione ha il diritto di essere letta ,ascoltata espresssa,senza espressioni offensive,grazie

  3. Simona Soldilo so che l'omofobia è una offesa grave ed è per questo che la combatto da sempre ,legga meglio ciò che è scritto,la polemica non aiuta,lo scambio e l'informazione corretta si

  4. Simona Soldi sagt:

    Gentile Maria Rosa,

    Mi compiaccio che lei abbua passato la sua vita a combattere l'omofobia e la discriminazione in genere. Il punto è che quello che è scritto qui fa a pugni con quello che ha appena sostenuto.
    Lei sostiene, rifacendosi a teorie filo-freudiane che risalgono all'inizio del '900, che l'omosessualità si acquisisca come conseguenza di un lehame di attaccamento distorto con il seno della madre e con la madre stessa. Mette quindi i gusti sessuali sullo stesso piano del narcisismo patologico e dell'invidia maligna, dimostrando sia ignoranza che noncuranza. Non serve il suo compatimento, della serie "poverini voi omosessuali, vi è toccato diventare così, non bisogna trattarvi male"… serve che si informi meglio e riveda un po' il suo pout-puorrì in salsa psicanalita che mescola cose che non hanno la minima attinenza fra loro. Grazie.


Leave a Reply

adolescenti adolescenza Africa Ambiente ansa autostima Avaaz azioni bambini bologna Brasil brasile Brazil Carisma Denuncia Dipendenza diritto dominici entrevista famiglia genitori infanzia Manipolazione maria rosa Maria Rosa Dominici minori montes claros padre pedofilia persone Persuasione Prigionia progetto Rapporti interpersonali relazione Sette siria Soggezione psichica Suggestione syria tempo uomo violenza vita vittime

Sprache:

  • Italiano
  • English
  • Português
  • Deutsch

StatPress

All site visited since:
23 Juni 2019: _
Visits today: _
Visitor on line: 1
Total Page Views: _

Social

Archives