categoria | Famiglia e Minori, Sociali

Cause di violenza 3

Inserito il 25 gennaio 2012 da Gianpiero STRINGARI

Cause di violenza3

L’euforia dell’onnipotenza

Parte di ciò che spinge a compiere un atto violento su un’altra persona è il senso di onnipotenza, il senso di grandiosità che si prova nel “farla grossa”, nel dominare, nel trasgredire. Ci sono persone che oscillano tutta la vita tra il volersi sentire onnipotenti e il cominciare ad entrare in depressione, che sarebbe il gradino successivo, una crescita, il passare dall’onnipotenza alla depressione, ma queste persone non ce la fanno (o non vogliono, il dibattito è aperto) e dalla depressione devono tornare indietro, verso l’onnipotenza, con vari sistemi tra cui quello appunto di commettere violenza: il livello affettivo dell’onnipotenza, praticamente il primo dello sviluppo affettivo è infatti fine a sé stesso, come tutti gli elementi psicotici: questo livello è come un parassita che cerca di mantenersi, cioè di mantenervi dentro la persona che lo vive, iniettando dosi di euforizzante, dosi che fanno stare bene sul momento, ma è un meccanismo parassita, in realtà questo livello vuole mantenervi dentro per sempre la persona impedendole di crescere,: è un meccanismo simile a quello del ragno, che quando cattura una preda le inietta una sostanza euforizzante, così è più difficile che la vittima lotti per liberarsi: allo stesso modo l’abusante è guidato dalla ricerca di questa euforia, commette abusi per ritrovare la sensazione euforica, scambiandola per un progresso quando invece è un tornare indietro nello sviluppo affettivo, il consegnarsi ad un livello affettivo parassita e distruttivo; occorrerebbe una maggiore cultura della depressione, insegnare che non è sempre negativa, che se vissuta fino in fondo porta alla lucidità, alla consapevolezza, ad utilizzare appieno le nostre risorse interne ed esterne, viceversa l’attuale cultura di disprezzo nei confronti della depressione porta alcuni a voler rimanere nell’onnipotenza, scambiandola per una vittoria, con diversi sistemi, dalla tossicodipendenza ai comportamenti abusanti.

Giampiero Stringari



FB Comments

comments

Tags | , , , , , ,

Lascia un commento

adolescenti adolescenza Africa Ambiente ansa autostima Avaaz azioni bambini bologna Brasil brasile Brazil Carisma Denuncia Dipendenza diritto dominici entrevista famiglia genitori infanzia Manipolazione maria rosa Maria Rosa Dominici minori montes claros padre pedofilia persone Persuasione Prigionia progetto Rapporti interpersonali relazione Sette siria Soggezione psichica Suggestione syria tempo uomo violenza vita vittime

Lingua:

  • Italiano
  • English
  • Português
  • Deutsch

StatPress

All site visited to:
20 ottobre 2017: _
Visits today: _
Visitor on line: 1
Total Page Views: _

Social