categoria | Traumi

Cronache dalla Sardegna. Cagliaritana ostaggio dell’ex. Anno da incubo tra le botte

Inserito il 06 dicembre 2012 da Simona ZANDA

E’ arrivato a minacciarla di pubblicare in rete alcune foto che la ritraevano nuda, dopo averla per quasi un anno ingiuriata e picchiata.

Un cittadino afghano di 22 anni è stato denunciato dai carabinieri della Stazione di Villanova per tentata estorsione, atti persecutori, percosse e ingiurie. Vittima una cagliaritana di 40 anni. I due, secondo quanto denunciato dalla stessa donna ai carabinieri coordinati dal luogotenente Pompeo Formato, avrebbero avuto una relazione burrascosa. L’afghano era geloso e avrebbe fatto vivere quasi un anno da incubo alla donna picchiandola e ingiuriandola costantemente. I due si sarebbero lasciati una prima volta proprio a causa di queste violenze. Dopo qualche settimana sono tornati insieme, ma l’idillio sarebbe durato solo pochi giorni e sarebbero riprese le botte e gli insulti. Ormai esasperata, la quarantenne ha lasciato definitivamente il giovane afghano, ma l’incubo non è finito. L’ex fidanzato avrebbe continuato a tormentarla telefonicamente arrivando anche a chiederle l’immediata restituzione di tremila euro che le aveva prestato, altrimenti avrebbe pubblicato su Internet le foto nuda della quarantenne. A luglio la cagliaritana si è presentata alla Stazione di Villanova per denunciare quanto le stava accadendo. Adesso per il giovane straniero è scattata la denuncia.

Tratto dall’Unione Sarda di Giovedì 06 dicembre 2012 10:29

Cagliaritana ostaggio dell’ex.



FB Comments

comments

About

Psicologia clinica e di comunità - Mediazione Familiare indirizzo Sistemico Relazionale Master in Criminologia e Psichiatria Forense

Tags | , , , , , , , ,

3 Commenti per “Cronache dalla Sardegna. Cagliaritana ostaggio dell’ex. Anno da incubo tra le botte”

  1. Maria Rosa DOMINICI Maria Rosa DOMINICI scrive:

    PER FORTUNA QUESTA VITTIMA HA TROVATO LA FORZA DI REAGIRE…QUANTE STORIE DI QUOTIDIANE CRUDELTà VENGONO VISSUTE IN SILENZIO? SI PENSA CHE SIA AMORE…NON LO è…è SADISMO, è VIOLENZA,è CRUDELTà,è VIGLIACCHERIA…è TUTTO CIò CHE DI PEGGIO PUò ESSERCI IN UNA RELAZIONE..NON è E NON SARà MAI AMORE.DENUNCIATE..

  2. simona zanda scrive:

    Prima o poi deve arrivare la consapevolezza che qualcosa non va’…Ma la cultura preponderante ti insegna che donna uguale passiva…dunque subire è d’obbligo…

  3. Maria Rosa DOMINICI Maria Rosa DOMINICI scrive:

    BASTA SENTIRE I TG DELLE ULTIME 24 ORE…ALTRE DONNE,UCCISE,MALTRATTATE,SEGNATA PER TUTTA LA VITA E…LA BRUTALITà DELL’UOMO SEMBRA TROVARE SEMPRE PIU’ SPAZIO ORMAI SIAMO NELLA SOCIETà DELL’UCCIDERE,FEMMINICIDIO,INFANTICIDIO,MATRICIDIO,PARRICIDIO… QUALE ASSASSINIO MANCA ORMAI? ORA ANCHE NELLE FAMIGLIE,NELLE PARENTELE è DIVENTATO COMUNE RISOLVERE TUTTO UCCIDENDO COME SE …IL CANCELLARE L’ALTRO RISOLVESSE E SEDASSE


Lascia un commento

adolescenti adolescenza Africa Ambiente ansa autostima Avaaz azioni bambini bologna Brasil brasile Brazil Carisma Denuncia Dipendenza diritto dominici entrevista famiglia genitori infanzia Manipolazione maria rosa Maria Rosa Dominici minori montes claros padre pedofilia persone Persuasione Prigionia progetto Rapporti interpersonali relazione Sette siria Soggezione psichica Suggestione syria tempo uomo violenza vita vittime

Lingua:

  • Italiano
  • English
  • Português
  • Deutsch

StatPress

All site visited to:
21 settembre 2017: _
Visits today: _
Visitor on line: 2
Total Page Views: _

Social