categoria | Diritti umani, Situazioni belliche, Terrorismo, Vittimologia

Siria da Nino Fezza

Inserito il 28 febbraio 2013 da Maria Rosa DOMINICI

I freddi numeri di questa guerra….

Numbers of this was…

Syrians killed: 69,596

Children killed: 4,792

Females killed: 3,817

Soldiers killed: 7,897

Protesters killed under torture: 1,519

Missing: +60,000

Protesters currently incarcerated: +200,000

Syrians injured: +137,000

Syrian refugees since March: +936,717

Refugees in Turkey: +183,846

Refugees in Lebanon: +314,602

Refugees in Jordan: +300,341

Refugees in Iraq: +100,222

Refugees in Egypt: +20,064

SIRIA… 27 febbraio…. ore 23:00…. DAMASCO: ripreso il bombardamento sulla zona di Hajar Aswad…. DAMASCO: Zamalka… scontri a fuoco tra l’esercito regolare e l’FSA nella zona meridionale… ALEPPO: Sfeereh… 72 persone sono state giustiziate… erano del villaggio di Malkieh…. 49 sono state identificate… le altre sono ancora sconosciute… i loro corpi sono stati bruciati…. QUNEITRA: campagna di arresti nell’area di Al- Qahtaneya…. DAMASCO: Nashabieh…. 3 morti tra i quali anche un bambino sono il risultato del bombardamento della città…. RAQQA: alcuni scud sono stati lanciati negli ultimi due gironi verso la zona di Raqqa… uno è caduto nel lago Baath e oggi a Tabaka…si esprime preoccupazione per i bombardamenti in questa regione… si ritiene che gli obiettivi scelti per il lancio degli scud non sia accurato e molto spesso ci sono errori… preoccupazione viene espressa per la diga sull’Eufrate che se venisse colpita potrebbe creare un altro disastro….

Syria… 27 February …. hours 23:00 …. DAMASCUS: resumed the bombardment on the area of Hajar Aswad …. DAMASCUS: Zamalka … firefights between the regular army and the FSA in the South … ALEPPO: Sfeereh … 72 people were executed … they were in village of Malkieh …. 49 were identified … the others are yet unknown … their bodies were burned. … QUNEITRA: campaign of arrests in the area of Al-Qahtaneya …. DAMASCUS: Nashabieh …. 3 dead, including a child are the result of bombardment of the city …. RAQQA: some scud were launched in the last two rounds towards the area of Raqqa … one fell into Lake Baath and today in Tabaka … expressed concern about the bombing in this region … it is believed that the targets chosen for the launch of scud may not be accurate and very often there are errors … concern is expressed for the dam on the Euphrates that if hit could create another disaster. …

NINO Fezza cinereporter

la guerra in Siria è iniziata due anni fa….. e nessuno la vede…

i bambini muoiono…. e nessuno li vede….

ci sono 4.000.000 di persone che hanno lasciato le loro case… e nessuno li vede….

la Siria è lontana MA ESISTE con le sue sofferenze… buona giornata a tutti….

the war in Syria began two years ago … and nobody sees it. ..

the children die …. and nobody sees them ….

There are 4,000,000 people have left their homes … and nobody sees them ….

the Syria is distant BUT EXIST with his sufferings … good morning to everybody….



FB Comments

comments

Maria Rosa DOMINICI

About

psicologa,psicoterapeuta vittimologa,membro dell'Accademia Teatina delle Scienze,della New York Academy ofSciences,dell'International Ass. of Juvenile and Family Court Magistrates,della Società Italiana di Vittimologia,della W.S.V.,dell'Ass.internazionale di Studi Medico Psico Religiosi.,docente di seminari di sessuologia, criminologia e vittimologia in università Italiane e straniere,esperta per progetti Daphne su tratta di minori e sfruttamento sessuale,creatrice del progetto Psicantropos,autrice di varie pubblicazioni,si occupa di minori e reati ad essi connessi da 40 anni.

Tags | , , , , , , , , , ,

2 Commenti per “Siria da Nino Fezza”

  1. Maria Teresa Sechi scrive:

    "…e nessuno li vede…." bella affermazione! Siamo tutti impegnati a fare altro…. oppure i media, volutamente, seguendo l'indirizzo dei proprietari delle varie testate giornalistiche, eludono le notizie che riguardano le guerre in atto in questo momento in diverse parti del mondo….??? e intanto, grazie alle immagini e ai filmati di amici come Nino Fezza, vediamo quale prezzo sta pagando la Siria per una libertà, a mio avviso fasulla, che distrugge un paese, un popolo, migliaia di bambini, donne e uomini….
    e nessuno li vede….

    • Maria Rosa Dominici scrive:

      APPUNTO CARA mARIA tERESA..AIUTIAMOLI A VEDERE,OBBLIGHIAMOLI A VEDERE…NON DOBBIAMO E NON POSSIAMO E NON VOGLIAMO UN'UMANITà FATTA DA STRUZZI,GRAZIE


Lascia un commento

adolescenti adolescenza Africa Ambiente ansa autostima Avaaz azioni bambini bologna Brasil brasile Brazil Carisma Denuncia Dipendenza diritto dominici entrevista famiglia genitori infanzia Manipolazione maria rosa Maria Rosa Dominici minori montes claros padre pedofilia persone Persuasione Prigionia progetto Rapporti interpersonali relazione Sette siria Soggezione psichica Suggestione syria tempo uomo violenza vita vittime

Lingua:

  • Italiano
  • English
  • Português
  • Deutsch

StatPress

All site visited to:
25 maggio 2017: _
Visits today: _
Visitor on line: 1
Total Page Views: _

Social