categoria | Diritti umani, Vittimologia

Aggiornamento sul Forteto..Abusi,soprusi,su minori..link segnalato da Lorena Lorenzone

Inserito il 13 aprile 2013 da Maria Rosa DOMINICI

Ecco la dura realtà che in modo piu’ o meno palese emerge…prendiamone coscienza,non cerchiamo di girarci dall’altra parte,sta accadendo,accade ,anche perchè troppo spesso

Ricevo da un collega questo importante documento riguardante

IL FORTETO

ennesima pagina drammatica che riguarda minori già vittime ,ulteriormente vittimizzate,avrei voluto riportare tutto il documento ma è molto esteso,su questo link leggerete la relazione conclusiva della commissione d’inchiesta della Regione Toscana,grazie,

Maria Rosa Dominici

A questo link si rinviene la relazione conclusiva della Commissione

regionale d’inchiesta

http://www.consiglio.regione.toscana.it/upload/9/CM28/evidenze/evi214.pdf

Sul versante penale, risulta che gli imputati, tra cui il capo indiscusso

della Comunità, sono stati rinviati a giudizio.

la nostra indifferenza permette che tutto ciò avvenga o venga insabbiato,recuperiamo il coraggio e il diritto-dovere all’impegno sociale,all’impegno civile.

tratto da sostenitoriforzedellordine

Forteto, a giudizio ‘guru’ e altri 22.

Accuse violenza sessuale e maltrattamenti su ragazzi comunita’.

Firenze, 12 aprile 2013 – Il fondatore e ‘guru’ della comunità Il Forteto di Vicchio (Firenze), Rodolfo Fiesoli, e altre 22 persone, rinviati a giudizio nell’inchiesta sulle violenze sessuali e maltrattamenti che sarebbero stati inflitti agli ospiti della comunità, tra cui minori in affidamento con il consenso dei tribunali e il sostegno di enti pubblici. Il gup Anna Liguori ha fissato il processo per il 4 ottobre. Confermati i reati ipotizzati dai pm: maltrattamenti per tutti e per Fiesoli violenza sessuale. (ANSA)


Lorena Lorenzone ha condiviso la foto di Meno Sdegno_ Più Impegno (Humanita Uomo).

La violenza ai minori negli istituti e nelle strutture giudiziarie

. Sono milioni i bambini, in particolare i ragazzi, che si trovano a vivere un periodo considerevole della loro esistenza all’interno di istituzioni, come orfanotrofi, case-famiglia, istituti di accoglienza,

stazioni di polizia, carceri, strutture per la detenzione minorile e riformatori, dove sono sottoposti al controllo e alla tutela delle autorità responsabili e del sistema giudiziario

. Questi bambini sono esposti alle violenze perpetrate dal personale impiegato negli istituti, proprio da chi dovrebbe invece avere

il compito di prendersi cura del loro benessere. Nella maggior parte dei paesi le punizioni corporali impartite all’interno di queste istituzioni non sono esplicitamente proibite.

Il sovraffollamento e lo squallore delle condizioni di vita, le discriminazioni e lo stigma sociale,

insieme alla scarsa professionalità del personale impiegato negli istituti, non fanno che aumentare il

rischio di subire violenza.

Spesso mancano meccanismi efficaci per poter segnalare eventuali situazioni di pericolo o disagio, monitorare le condizioni di vita e ambientali, ed effettuare delle ispezioni

all’interno degli istituti, così come sono inesistenti regolamentazioni e controlli da parte dei governi.

I responsabili non sempre vengono assicurati alla giustizia e condannati per le loro azioni, il che alimenta

una vera e propria cultura dell’impunità e della tolleranza della violenza sui bambini.



FB Comments

comments

Maria Rosa DOMINICI

About

psicologa,psicoterapeuta vittimologa,membro dell'Accademia Teatina delle Scienze,della New York Academy ofSciences,dell'International Ass. of Juvenile and Family Court Magistrates,della Società Italiana di Vittimologia,della W.S.V.,dell'Ass.internazionale di Studi Medico Psico Religiosi.,docente di seminari di sessuologia, criminologia e vittimologia in università Italiane e straniere,esperta per progetti Daphne su tratta di minori e sfruttamento sessuale,creatrice del progetto Psicantropos,autrice di varie pubblicazioni,si occupa di minori e reati ad essi connessi da 40 anni.

Tags | , , , , , , , , ,

Un Commento per “Aggiornamento sul Forteto..Abusi,soprusi,su minori..link segnalato da Lorena Lorenzone”

  1. Maria Rosa DOMINICI Maria Rosa DOMINICI scrive:

    Ci impone una profonda riflessione.
    Forteto, il gulag omosessuale cattocomunista. Orrore dietro le icone buoniste dei progressisti | Pap
    http://www.papalepapale.com
    Forteto, il gulag omosessuale cattocomunista. Orrore dietro le icone buoniste de…Visualizza altro


Lascia un commento

adolescenti adolescenza Africa Ambiente ansa autostima Avaaz azioni bambini bologna Brasil brasile Brazil Carisma Denuncia Dipendenza diritto dominici entrevista famiglia genitori infanzia Manipolazione maria rosa Maria Rosa Dominici minori montes claros padre pedofilia persone Persuasione Prigionia progetto Rapporti interpersonali relazione Sette siria Soggezione psichica Suggestione syria tempo uomo violenza vita vittime

Lingua:

  • Italiano
  • English
  • Português
  • Deutsch

StatPress

All site visited to:
27 giugno 2017: _
Visits today: _
Visitor on line: 0
Total Page Views: _

Social