categoria | Culturale, Diritti umani, Sociali, Vittimologia

Non solo mimose per l’8 marzo

Inserito il 28 febbraio 2015 da Maria Rosa DOMINICI

Non solo mimose…è l’invito che rivolgo a chi legge questo sito,in cui parliamo della cultura della vittimologia..e ciò di cui scrivo,è di un atto-fatto che a mio avviso apre la strada e sensibilizza a queste problematiche .
Si può agire ed essere nell’impegno sociale ,nell’assunzione di responsabilità anche con gesti in realtà semplici ma pieni di contenuto e sentimenti validi perchè inseriti nel quotidiano
. Come quello che ho trovato nel depliant delle offerte del mio Conad,vicino casa,e presumo ci sia a livello nazionale,ossia l’invito ad acquistare,in occasione dell’8 marzo i braccialetti fatti dalle donne in regime di detenzione,mi ha colpito ,anche e in particolar modo ,per il mio interesse storico alle situazioni carcerarie,.
Prima di scrivere ,ho chiesto al responsabile del supermercato se potevo citare l’iniziativa in quanto non so se ci sono copyrait,ottenuto il consenso ecco il mio associarmi all’invito trascrivendolo
“L’occasione di regalare una seconda opportunità’
“Dal 2 marzo scegli i braccialetti Made in Carcere a solo 1,50€”

Invito a fare questo acquisto,sono sempre stata favorevole al lavoro che permette una modalità di emancipazione dal dovere di delinquere,spesso legato a necessità contingenti che invischiano e turbano portandoci ad un agire criminale.
Grazie quindi a questa iniziativa sensibile che ci rende partecipi ,in numero certamente superiore a chi si occupa del settore ,o frequenta congressi sul tema,io non lo avrei saputo ,ora lo so e lo trasmetto ringraziando il Conad di San Lazzaro in via Emilia,il Ministero di Giustizia e l’associazione D.iRe che si occupa di donne che hanno subito violenza.
Maria Rosa Dominici.
www.crimevictimpsicantropos.com



FB Comments

comments

Maria Rosa DOMINICI

About

psicologa,psicoterapeuta vittimologa,membro dell'Accademia Teatina delle Scienze,della New York Academy ofSciences,dell'International Ass. of Juvenile and Family Court Magistrates,della Società Italiana di Vittimologia,della W.S.V.,dell'Ass.internazionale di Studi Medico Psico Religiosi.,docente di seminari di sessuologia, criminologia e vittimologia in università Italiane e straniere,esperta per progetti Daphne su tratta di minori e sfruttamento sessuale,creatrice del progetto Psicantropos,autrice di varie pubblicazioni,si occupa di minori e reati ad essi connessi da 40 anni.

2 Commenti per “Non solo mimose per l’8 marzo”

  1. Maria Teresa Sechi scrive:

    Bellissima iniziativa…. grazie Maria Rosa.

  2. Maria Rosa DOMINICI Maria Rosa DOMINICI scrive:

    grazie Maria Teresa Sechi..è cosi bella questa iniziativa che mi sono sentita di condividerla…finalmente un gesto che ricorda in modo corretto la tragedia dell’8 marzo in cui altre donne in qualche modo detenute non poterono tornare libere,mi auguro che queste con i loro braccialetti possano riacquistare la libertà e la dignità


Lascia un commento

adolescenti adolescenza Africa Ambiente ansa autostima Avaaz azioni bambini bologna Brasil brasile Brazil Carisma Denuncia Dipendenza diritto dominici entrevista famiglia genitori infanzia Manipolazione maria rosa Maria Rosa Dominici minori montes claros padre pedofilia persone Persuasione Prigionia progetto Rapporti interpersonali relazione Sette siria Soggezione psichica Suggestione syria tempo uomo violenza vita vittime

Lingua:

  • Italiano
  • English
  • Português
  • Deutsch

StatPress

All site visited to:
19 luglio 2017: _
Visits today: _
Visitor on line: 0
Total Page Views: _

Social